Dicono che mangiare cioccolato è benefico per la linea perché accelera la perdita di peso. Scopriamo se è vero

dimagrire mangiando cioccolato

Qual è la difficoltà maggiore nell’affrontare e nel portare a termine con costanza una dieta dimagrante?

La voglia irresistibile e implacabile di tornare a mangiare i dolci e le leccornie che mangiavamo prima della dieta che ci spinge a finirla con la cura dimagrante. Che sogno sarebbe riuscire a dimagrire mangiando cioccolato!

Continua a leggere e scoprirai qualcosa di veramente interessante al riguardo.

Hai mai sentito parlare del cibo degli Dei? E’ il cioccolato, e grazie a questa prelibatezza il sogno di cui parlavo può diventare realtà.

Ti piacerebbe perdere 1 kg al giorno e 5 kg in 5 giorni? Pensi che non sia fattibile? Scopri come riuscirci leggendo questo articolo

perdere 1 kg al giorno

Ti è mai capitato di dover dimagrire velocemente al ritmo di 5 kg in 5 giorni? A molte persone si!

Se ad esempio sei un’atleta e devi rientrare in fretta in una certa categoria di peso in vista di una competizione sportiva. Oppure devi riuscire ad indossare il vestito da sposa perché la data del tuo matrimonio si sta avvicinando inesorabilmente.

In questi e in altri casi simili sei costretta a perdere peso velocemente al ritmo di 1 kg al giorno per circa 5 giorni, per poter affrontare nel modo migliore possibile gli impegni che ti aspettano.

Ma come puoi riuscirci?

La prima cosa da fare è farti seguire da un allenatore, cioè un professionista che ti offre consigli per raggiungere il tuo scopo nella massima sicurezza, analizzando i tuoi progressi passo dopo passo.

Perdere 1 kg al giorno non è facile, ma con l’impegno e con l’aiuto del tuo allenatore ci puoi riuscire. Segui questi passi.

Puoi ottenere una migliore forma fisica semplicemente mettendo in ordine il tuo intestino?

intestino

Perché alcune persone possono permettersi di mangiare di tutto in quantità senza aumentare di un solo grammo, mentre ad altri basta lanciare un’occhiata ad una invitante tavoletta di cioccolato al latte per ritrovarsi addosso un chilo in più?

Qual è il segreto delle persone che riescono a mantenere il proprio fisico sempre in forma?

Il segreto risiede nell’organo più importante del nostro corpo, l’intestino, e in particolare nei preziosi batteri che stanno al suo interno, quelli che formano la flora intestinale.

Cos’è la flora intestinale? E’ l’insieme dei microrganismi che vivono nel tratto digestivo degli esseri umani, dallo stomaco fino all’intestino.

Se la tua flora batterica intestinale è squilibrata, puoi pregare tutti i santi che vuoi, ma metterai su peso irrimediabilmente, e questo a prescindere da quanto sia sano il cibo che consumi e da quanti sforzi tu faccia per dimagrire.

Scopri cos’è realmente il metabolismo e come puoi aumentarlo per dimagrire più velocemente

come aumentare il metabolismo

Qual è quella funzione del nostro corpo che se gestita in una certa maniera ti permette di dimagrire più velocemente?

Il METABOLISMO.

Ma cos’è in pratica il metabolismo?

E’ l’insieme dei processi biochimici ed energetici che si svolgono all’interno del nostro corpo. Questi processi hanno lo scopo di estrarre ed elaborare l’energia dagli alimenti e di recuperarla dal grasso accumulato, per far fronte alle richieste energetiche delle cellule dell’organismo.

Qual è quindi il “segreto” per dimagrire più velocemente?

Il segreto è aumentare la richiesta energetica delle cellule, per consentire al corpo di bruciare una maggiore quantità di grasso accumulato e quindi di perdere peso più velocemente. La richiesta energetica si aumenta, aumentando il metabolismo!

Continua a leggere attentamente questo articolo, scoprirai in dettaglio come fare in modo semplice e chiaro.

Come dimagrire velocemente dai 3 ai 4 kg grazie ad alcuni semplici consigli e senza spendere soldi

dimagrire velocemente

Ti è mai capitato di dover perdere dai 3 ai 4 chili in una settimana perché vuoi andare ad un evento importante e vuoi rientrare al più presto nel tuo vestito più bello per poter apparire al top?

E’ capitato a quasi tutte le donne, e sicuramente anche a te.

Sarebbe proprio un peccato non riuscirci, in una società come quella di oggi dove è essenziale apparire fisicamente in forma. Pensa a come ti sentiresti a disagio nel vedere le tue amiche indossare un bellissimo vestito, e ammirate da tutti gli uomini presenti.

Piacerebbe anche a te essere ammirata e desiderata come loro?

Sicuramente si!

Ma come fare per dimagrire 3 o 4 kg in una settimana e soprattutto senza spendere soldi?

Per prima cosa bisogna considerare che la perdita del peso inizia a tavola, perché se mangi bene il tuo corpo funziona meglio e brucia più grassi ogni giorno.

Scopri come sbarazzarti della cellulite e dei chili in eccesso in modo semplice, naturale e senza fatica

eliminare la cellulite

C’è una cosa che più di tutte rende il fisico delle donne antiestetico.

La ritenzione idrica.

Ma cos’è la ritenzione idrica? Ora te lo spiego nel modo più semplice possibile.

E’ una disfunzione del corpo provocata da un non equilibrato stile di vita che comprende: un’alimentazione ricca di sale, troppi zuccheri raffinati, mangiare spesso cibi confezionati e con l’aggiunta di additivi chimici, fare poca attività fisica e bere poca acqua ogni giorno.

La ritenzione idrica provoca l’accumulo di liquidi, di grasso in eccesso, e di tossine nella pancia, nei fianchi, nei glutei, e nelle cosce.

Il risultato è una bassissima autostima ogni volta che ti guardi allo specchio.

Scopri perché l’Aloe Vera riesce a depurare il tuo corpo e a farti perdere peso meglio di qualunque altra cosa

perdere peso con aloe vera

Lo sapevi che le tossine accumulate creano ritenzione idrica e facilitano l’accumulo di grasso sulla pancia, nei fianchi e nei glutei?

Oggi avere un corpo carico di tossine è molto facile per via dell’inquinamento dell’aria e dell’acqua e per il cibo spazzatura di cui siamo circondati e che ingeriamo in grande quantità. Oltre a far male alla tua linea le tossine creano altri problemi al tuo corpo. Ad esempio alterano il funzionamento del metabolismo perché si uniscono al grasso corporeo, rendendo difficile il suo smaltimento.

La natura si sa è meravigliosa e ha previsto anche un regolare processo di auto pulizia del corpo attraverso alcuni dei suoi organi (intestino, fegato, reni, polmoni e pelle). Normalmente questo processo funziona perfettamente e il corpo è in grado di eliminare tutte le tossine, ma spesso non ci riesce a causa della loro eccessiva quantità. E’ così costretto ad accumularle da qualche parte per cui la bilancia sale tristemente.

Scopri come fare facilmente un pasto leggero e nutriente anche se non ti va di cucinare e hai poco tempo

pasto leggero e nutriente

Anche tu consumi spesso pasti veloci fuori casa, e scegli cibi già pronti del supermercato, per via della fretta che ti porta a mangiare in maniera poco salutare?

Se vuoi alimentarti meglio per perdere peso, ma non sai come fare, allora questo sarà l’articolo più importante che leggerai oggi.

Ecco perché.

Continuando a leggere scoprirai come preparare un pasto leggero e nutriente anche se come me, di solito non ti va di cucinare.

I pasti già pronti e confezionati oppure gli snack, sono pratici e gustosi, ma anche ricchi di zuccheri raffinati (zucchero bianco, zucchero di canna e fruttosio). Contengono inoltre coloranti, conservanti, additivi e aromi, tutti ingredienti che l’industria alimentare aggiunge durante la loro preparazione per variare il gusto, la consistenza e aumentare la conservazione.

Queste sostanze sono spesso tossiche perché di origine chimica. Il corpo umano non riesce quasi mai a smaltirle completamente, quindi le accumula nel grasso. Ecco perché i cibi confezionati e già pronti fanno impennare la lancetta della bilancia.

Qual è il componente magico della tua dieta che ti aiuta a raggiungere e mantenere il tuo peso forma ideale?

fibre alimentari

Dimagrire e raggiungere il proprio peso forma ideale è il sogno di molte persone.

Ma come fare per ottenerlo?

Seguendo una dieta o un programma nutrizionale con impegno e costanza, riesci a dimagrire e ad apparire più snello e in forma. Ma una volta che hai migliorato il tuo aspetto fisico, è una sfortuna vedere di nuovo la bilancia tornare a salire. Cavolo ti sei impegnato, hai persino rinunciato ai bomboloni alla crema e alle cene con amici, pur di seguire alla lettera il programma alimentare della dieta. Dopo tutti questi sacrifici, riprendere di nuovo i chili persi è un vero peccato, da evitare come la peste.

Vediamo subito come fare per mantenere il tuo peso forma che hai ottenuto con impegno.

Liberati una volta per tutte del grasso in eccesso anche se le hai provate tutte e hai ormai perso la speranza

grasso in eccesso

Ti è mai capitato di seguire alla lettera una dieta senza mai sgarrare, ma alla fine non riuscire ugualmente a raggiungere il peso forma che desideravi?

E’ normale!

All’inizio sei entusiasta dei risultati, sembra andare tutto bene, riesci già nei primi giorni a vedere miglioramenti nel tuo corpo. Cioè inizi a smaltire la ritenzione idrica e i liquidi in eccesso quindi a perdere peso e un po’ di giro vita. Ma alla fine della dieta, anche se hai seguito perfettamente tutte le istruzioni, ti accorgi che non sei riuscito a raggiungere la forma fisica che speravi.

Qualcosa è andato storto strada facendo!

Vuoi sapere cosa?