Categoria: Depurazione e dimagrimento

Scopri come dimagrire anche se sei talmente pigra che la tua attività preferita è sdraiarti sul divano

come dimagrire se sei pigra

Come dimagrire se sei pigra

Il solo pensiero di doverti alzare dalla poltrona per fare un po’ di movimento e cercare di smaltire i chili in eccesso ti fa sentire stanca?

Se anche tu desideri dimagrire, ma sei una pigra cronica, non ti preoccupare e continua a leggere questo articolo perché scoprirai la strategia segreta per eliminare i tuoi chili in eccesso anche senza sudare.

Ti starai chiedendo… ma com’è possibile? Tutti sanno che fare attività fisica regolarmente è uno dei fattori principali per perdere peso e tornare in forma, come si può dimagrire senza sudare?

La risposta sta nel porre l’attenzione verso altri aspetti della vita quotidiana differenti dal praticare uno sport o svolgere attività fisica, ecco quali.

Hai superato i 45 anni di età e vuoi tornare nuovamente in forma? Scopri come riuscirci grazie ad alcuni semplici consigli

come dimagrire dopo i 45 anni

Come dimagrire dopo i 45 anni

Superati i 45 anni di età non è più così facile perdere peso, ma neanche impossibile, bisogna solo impegnarsi di più rispetto a quando si era trentenni. Scopri come dimagrire dopo i 45 anni.

Ma perché arrivati a questa età è più difficile tornare in forma?

Perché con il passare degli anni e avvicinandosi alla menopausa, subentrano cambiamenti ormonali che modificano il corpo e provocano un rallentamento del metabolismo. Di conseguenza la lancetta della bilancia sale più facilmente ed è più difficile farla scendere.

Qual è quindi il metodo più veloce e pratico per tornare in forma?

Scopri quali alimenti assumere a colazione per avere subito energia e favorire la perdita di peso, ma senza rinunciare al gusto

cosa mangiare a colazione

Cosa mangiare a colazione

Cosa mangiare a colazione? Lo sapevi che questo pasto ricopre un ruolo fondamentale nel garantirti benessere e vitalità fin dal mattino, oltre ad essere importante se vuoi perdere peso?

Scopriamo perché.

Appena svegli e dopo circa 12 ore di digiuno, il nostro corpo ha una grande necessità di nutrienti e liquidi che aiutano a rimettere in moto gli organi e l’apparato muscolare. Questi nutrienti devono essere forniti da alimenti che garantiscono un buon equilibrio nutrizionale tra carboidrati, proteine, grassi insaturi, minerali e acqua, per evitare di sentirsi appesantiti già dal mattino e per trovare la giusta vitalità nell’affrontare gli impegni della giornata.

Inoltre anche se la quantità di cibo che viene ingerita è minore rispetto al pranzo e alla cena, la colazione ricopre un ruolo fondamentale nelle diete dimagranti perché colma il desiderio di cibo fin dal primo risveglio.

Ecco perché ciò che mangiamo appena svegli è considerato il pasto principale della giornata. Ma cosa mangiare a colazione?